• +0444 962656
  • info@rhetie.it

Lisa Roverso

Lisa Roverso

BIOGRAFIA

Lisa è un’artista autodidatta che vive a Thiene e ha studiato con Livia Cuman a Marostica,Vicenza.
Si approccia al mondo della pittura fin da bambina. Sperimenta da subito la pittura acrilica per passare ai colori a olio perfetti per esprimere i picchi emozionali e la sua fervida immaginazione.
Il lavoro di Lisa è guidato infatti da un uso istintivo del colore che ama definire “disegno intuitivo”.
Il disegno intuitivo secondo l’artista lavora su livelli inconsci partendo da bambini fino a giungere all’età adulta.

1- L’espressione dell’istinto infantile, libero, illimitato e immediato, senza regole e contaminazioni.
2- Il confine dettato dalle regole scolastiche o famigliari che creano i primi limiti.
3- Il blocco dell’adulto che ha abbandonato l’istinto primordiale.

Il disegno intuitivo, secondo Lisa, può aiutare il ragazzo e /o l’adulto a riaprire le porte verso la parte creativa del cervello, quella parte creativa che appunto con i limiti o gli stimoli di tutti i giorni viene soffocata. Con tale lavoro le persone possano tornare alla primaria condizione di creatività senza paura di giudizi esterni.

La sua è una pittura che si specchia, il colore chiede di essere scelto e buttato su tela. Non ci sono domande, Lisa si lascia cullare dall’istinto suggerito dalla bambina che c’è in lei e in questo turbinio di emozioni dipinge veri capolavori.